Our Project

Chico Mendes has identified two forms of intervention.
First of all, on 31 October and 1 November we purchased the local currency and launched a worldwide fund-raising effort to ensure that the shopkeepers who gave credit to the project and provided the immigrants with products can recover all or most of the amounts due, restoring a constructive relationship of trust with the organizations responsible for receiving immigrants.
Secondly, by setting up and supporting small-scale business initiatives and creating a market suitable for their products through fair-trade circuits, we want to return to the original economic development plan and bring new life to the Riace experience, in view of becoming progressively less dependent on public funding. For this reason we are discussing the priorities and necessary instruments with local organizations.
It will take a few more weeks to define the steps and methods, but we are working on it.

  • News

    • AAA CERCASI CUOCHI A COLORI

      Stiamo cercando 20 candidate e candidati da selezionare per il programma formativo del progetto Cuochi a Colori.Cuochi a Colori offre a donne e uomini immigrati in Italia la possibilità di seguire un programma di qualificazione professionale nell’ambito della preparazione del cibo per poter essere inseriti nel mondo del lavoro.Il programma formativo è diviso in tre fasi: lezioni in aula per ottenere il certificato di HACCP, laboratorio di … Continua la lettura di AAA CERCASI CUOCHI A COLORI

    • REGALISTICA NATALE 2019

      Da noi è già Natale! Un Natale speciale, solidale e di qualità. Offriamo un servizio di eccellenza alle aziende che decidono di investire in regali natalizi di qualità, ad alto valore sociale, a basso impatto ambientale. Alle aziende che scelgono la sostenibilità, la giustizia sociale, il rispetto dei diritti, la trasparenza, la valorizzazione della tradizione … Continua la lettura di REGALISTICA NATALE 2019

    • ADOTTA UN ULIVO NEL PARCO DELLA MAREMMA

      Abbiamo lanciato una campagna di raccolta fondi finalizzata a salvare l’antico uliveto situato nel meraviglioso contesto del Parco Naturale della Maremma, anche conosciuto come Parco dell’Uccellina, in provincia di Grosseto. La proposta è adottare un ulivo per contribuire a salvare un patrimonio naturale inestimabile, costituito da 200 ettari e oltre 30mila piante secolari: ulivi delle … Continua la lettura di ADOTTA UN ULIVO NEL PARCO DELLA MAREMMA