RACCONTI DELL’AMAZZONIA

STORIE, TESTIMONIANZE E REPORTAGE DALLA FORESTA SOTTO ATTACCO

L’incontro si terrà venerdì 11 ottobre dalle ore 18.00 presso La Buona Bottega. A seguire aperitivo equo e bio a prezzo speciale di 7€. Si potrà acquistare la rivista Altreconomia di ottobre a prezzo speciale di 2€.

“All’inizio pensai che stavo combattendo per salvare gli alberi della gomma, poi ho pensato che stavo combattendo per salvare la foresta pluviale dell’Amazzonia. Ora capisco che sto lottando per l’umanità”. 

Chico Mendes

Tante volte negli anni ci è stato chiesto perché la nostra cooperativa porta il suo nome: lo abbiamo spiegato, raccontando la sua storia e l’origine della nostra. Ma questa citazione, più di ogni altro racconto, spiega al meglio ciò che ci ha portato a scegliere la sua esistenza, le sue scelte, le sue lotte come ispirazione per la nostra attività. A 30 anni dalla sua morte, l’Amazzonia ha più che mai bisogno di Chico Mendes. E noi, che ne promuoviamo le idee da sempre, vogliamo ricordare che, senza la pretesa di poter spegnere gli incendi, ognuno di noi può fare la propria parte per diffondere buone pratiche in sostegno a uno sviluppo più sostenibile per le persone e per l’ambiente. Per questo abbiamo chiesto ad Altreconomia di aiutarci a organizzare una serata per capire quali sono le cause che hanno portato al devastante incendio del polmone verde del nostro pianeta.

Nel corso della serata interverrano:

  • Angelo Ferracuti, giornalista freelance, racconta il suo Viaggio a Xapuri, nelle terre di Chico Mendes. 
  • Duccio Facchini, direttore di Altreconomia presenta il numero di ottobre di Altreconomia. Un reportage dalla foresta pluviale brasiliana, dove è in corso una lotta di conquista contro i popoli indigeni combattuta con il fuoco, a colpi di invasioni di terre, comunità assediate, scorrerie di bande armate agli ordini di imprenditori agricoli e attivisti uccisi. 
  • Stefano Magnoni, socio fondatore e consigliere della coop. Chico Mendes Altromercato. Dalle lotte di Chico Mendes alla nascita della coop. di commercio equo di Milano che da 30 anni è al fianco dei suoi produttori.

IL MERCATO DELLE BANANE

Sabato 19 ottobre dalle ore 18 presso La Buona Bottega, si terrà un incontro con Edwin Melo Proano presidente della cooperativa El Guabo, storici partner di Altromercato. Moderatore della serata sarà Luca Maccione del comitato progetti di Altromercato. A seguire ci sarà una cena a buffet a 10€, gradita la prenotazione scrivendo a baracca@chicomendes.it o telefonando al 02 4399 8998.

Sarà un’occasione per conoscere da vicino la cooperativa pioniera delle banane eque e solidali, coltivate nel rispetto delle persone e dell’ambiente. Infatti, ASOGUABO (Asociación de Pequeños Productores Bananeros “El Guabo”) da vent’anni coltiva e seleziona con passione le banane biologiche o a lotta integrata che troviamo nei nostri negozi e nei supermercati confezionate con il marchio Altromercato.

ASOGUABO è nata nel 1997 quando 14 piccoli produttori della zona della provincia El Oro, nel sud ovest dell’Ecuador, hanno deciso di unirsi in associazione e di entrare nel fair trade per esportare in Europa senza intermediari banane coltivate nel rispetto dei lavoratori, dell’ecosistema e pagate il prezzo giusto.

ASOGUABO ha avuto il grande merito di cambiare la mentalità dei piccoli produttori di tutta la zona che non erano abituati a lavorare insieme e sviluppare una progettualità comune, puntando sui valori del fair trade come condivisione, partecipazione per una sostenibilità per uomo e ambiente.  Gli investimenti sono sempre stati decisi dai membri stessi dell’associazione per il bene della collettività: dalle numerose scuole rurali gratuite, agli ambulatori medici, alla costruzione delle strade per i villaggi prima isolati. Moltissimo è stato investito nella formazione per ogni contadino su nuove tecniche agricole e produttive basate sul rispetto delle piante, del terreno e dell’ecosistema.

AAA CERCASI CUOCHI A COLORI

Stiamo cercando 20 candidate e candidati da selezionare per il programma formativo del progetto Cuochi a Colori.
Cuochi a Colori offre a donne e uomini immigrati in Italia la possibilità di seguire un programma di qualificazione professionale nell’ambito della preparazione del cibo per poter essere inseriti nel mondo del lavoro.
Il programma formativo è diviso in tre fasi:

  • lezioni in aula per ottenere il certificato di HACCP,
  • laboratorio di cucina per ottenere l’attestato di aiuto cuoco,
  • tirocinio formativo da cuoco “saperi e sapori dal mondo”

e si svolgerà da novembre 2019 a luglio 2020 sul territorio milanese. Alla conclusione del percorso, previo superamento della verifica finale, si riceverà l’attestato di Cuochi a Colori.

I candidati devono avere i seguenti requisiti minimi:

  • permesso di soggiorno o residenza o status di rifugiato
  • disoccupazione/inoccupazione
  • diploma di scuola superiore conseguito nei Paesi di origine oppure diploma di scuola media conseguito in Italia
  • lingua italiana parlata e scritta almeno di livello A1
  • esperienza o qualifica nella preparazione del cibo

Se siete interessati o conoscete qualcuno interessato a partecipare al progetto, inviate il CV a stefania.pioli@chicomendes.it.

IL PROGETTO CUOCHI A COLORI

Cuochi a Colori è un servizio di catering a domicilio e per eventi nato per favorire lo scambio culturale attraverso l’esperienza del cibo. Oltre a preparare e a servire i piatti tipici della tradizione culinaria del loro Paese, le cuoche raccontano ai commensali le storie e le origini di ciascun piatto costruendo così un dialogo multiculturale che coinvolge tutti i sensi.Da luglio Cuochi a Colori affianca il catering tradizionale de La Buona Cucina entrando così a far parte dei servizi proposti dalla Cooperativa Chico Mendes. Già da ora è possibile prenotare un catering o una cena a domicilio con le nostre nuove cuoche. Informazioni e preventivi catering@chicomendes.it.

REGALISTICA NATALE 2019

Da noi è già Natale!
Un Natale speciale, solidale e di qualità.

Offriamo un servizio di eccellenza alle aziende che decidono di investire in regali natalizi di qualità, ad alto valore sociale, a basso impatto ambientale.

Alle aziende che scelgono la sostenibilità, la giustizia sociale, il rispetto dei diritti, la trasparenza, la valorizzazione della tradizione e del territorio, la qualità e il benessere per le persone e per l’ambiente, proponiamo una vasta gamma di confezioni regalo già pronte o da personalizzare!

CLICCA QUI PER SCARICARE IL catalogo_natale_2019_Milano

Ci mettiamo la faccia!
Chiedi info al nostro reparto commerciale scrivendo a francesco.serpilli@chicomendes.it / roberta.beltrami@chicomendes.it o telefonando a 02.54107745 int 24.

ADOTTA UN ULIVO NEL PARCO DELLA MAREMMA

Abbiamo lanciato una campagna di raccolta fondi finalizzata a salvare l’antico uliveto situato nel meraviglioso contesto del Parco Naturale della Maremma, anche conosciuto come Parco dell’Uccellina, in provincia di Grosseto.

La proposta è adottare un ulivo per contribuire a salvare un patrimonio naturale inestimabile, costituito da 200 ettari e oltre 30mila piante secolari: ulivi delle cultivar frantoio, leccino, pendolino e moraiolo che producono un olio extravergine di oliva biologico di elevata qualità. Dall’inizio del progetto sono già stati salvati 10.000 ulivi: con i soldi raccolti grazie a questa campagna, 15.000 euro entro il 30 settembre, si intendono salvare altri 500 ulivi, prevedendone la potatura e le cure necessarie per rimetterli in produzione.

COME DONARE

Sulla piattaforma di crowfunding Produzioni dal Basso al link https://www.produzionidalbasso.com/project/adotta-un-ulivo-nel-parco-dell-uccellina/

è possibile scegliere tra una donazione libera e una serie di donazioni fisse (20€ – 50€ – 100€ – 300€) alle quali corrispondono ricompense diverse: ogni donazione fissa prevede l’adozione a distanza di un ulivo (scegliendo il proprio da una mappa interattiva); con l’aumentare del contributo si ricevono un buono sconto (di valore variabile) da spendere nelle botteghe del commercio equo e solidale di Altromercato a Milano e Brescia – oppure online – una bottiglia di olio prodotto nel Parco (di dimensioni variabili) e una visita guidata dell’intero uliveto.

TESSERE IL FUTURO

ECCO LA NOSTRA FILIERA DEL TESSILE, AD ALTO IMPATTO SOCIALE E A BASSO IMPATTO AMBIENTALE!

Ve la raccontiamo e vi invitiamo a venire a trovarci nelle nostre Botteghe per una promozione speciale del 15% sui tessili casa fino al 26 giugno 2019!

20000 ARTIGIANI COINVOLTI

Oltre 20.000 artigiani coinvolti, compensi adeguati, condizioni di lavoro dignitose e scelta accurata delle materie prime: ecco la filiera del tessile Altromercato. Vogliamo celebrare il loro lavoro in tutte le nostre botteghe, dal 13 al 26 giugno con il 15% di sconto su tutti i prodotti tessili per la casa. Vi aspettiamo! Non sono inclusi nella promozione prodotti già scontati e i teli da mare.

DIRITTI GARANTITI AI PRODUTTORI: SICUREZZA, DIGNITA’ E GIUSTO GUADAGNO

Una filiera ad alto impatto sociale significa che nessuno viene sfruttato nel processo di produzione, che i luoghi di lavoro sono sicuri e che la dignità dei lavoratori è rispettata.

Il compenso corrisposto viene concordato direttamente con loro per garantire un reddito adeguato che consenta uno stile di vita dignitoso, nel totale rispetto dei diritti umani e del lavoro. Anche nei momenti di promozione come questo il compenso dei produttori non viene toccato.

IL PRE FINANZIAMENTO

Paghiamo la metà della somma dovuta al produttore prima ancora che inizi la produzione, questo ha consentito e entrambi di costruire un rapporto basato sulla fiducia e sulla lealtà, e a loro di poter acquistare senza indebitarsi i materiali necessari a svolgere il lavoro.

BASSO IMPATTO AMBIENTALE

Nessuno tra i nostri produttori usa coloranti azoici, nocivi per chi produce i capi e per chi poi li userà. I materiali usati provengono in gran parte da piantagioni ecosostenibili di canapa, juta, seta, lana e cotone.

Oggi per fortuna va quasi di moda, ma per noi è sempre stato un principio imprescindibile. Una filiera a basso impatto ambientale significa che siamo attenti ad ogni aspetto della produzione ma anche della logistica: ad esempio ci impegniamo a far viaggiare le nostre merci in container pieni e ottimizzati nel carico.

Siamo attenti alle materie prime e ai consumi: spesso i nostri produttori usano tessuti di scarto che altrimenti diventerebbero spazzatura e ci impegniamo a fare un uso responsabile del bene più prezioso che abbiamo in un’industria, quella tessile, che è la seconda al mondo per il consumo di acqua.

LA BUONA BOTTEGA DEL GARDA TI ASPETTA CON TANTE NOVITA’:

DAL GIOVEDI’ POMERIGGIO AL SABATO
Mercato di frutta e verdura bio e a km 0

TUTTI I VENERDÌ
Degustazione di Olio Evo Conviviale, prodotto dalla coop. Faro, Roè Volcianoassaggi e informazioni sulle proprietà di quest’olio selezionato ottenuto da molitura a freddo

TUTTI I GIORNI
Degustazione di taglieri di formaggi e salumi locali, vini bio e birre artigianali, stuzzichini equosolidali, sfiziosi aperitivi. Durante tutto l’orario di apertura.

SABATO 27 LUGLIO
Trio Alternative Blues, Nik Carraro (chitarra/voce), Mauro Carraro (batteria), Giorgio Marcelli (basso/voce). Repertorio blues, dalle radici rurali al blues urbano dei giorni nostri. brani rivisitati e adattati di Lead Belly, Muddy Waters, JJ Cale, The Doors, Nirvana, Led Zeppelin, Morphine, PJ Harvey, Mark Lanegan, Jethro Tull, Alabama Shakes, Creedence, Gary Clark JR

VENERDÌ 9 AGOSTO
ore 20.30 – Concerto Oscar’s Melody, Tributo Nomadi

SABATO 17 AGOSTO
ore 20.30 – MONK Trio Alternative Blues

Nik Carraro (chitarra/voce), Mauro Carraro (batteria), Giorgio Marcelli (basso/voce). Repertorio blues, dalle radici rurali al blues urbano dei giorni nostri. brani rivisitati e adattati di Lead Belly, Muddy Waters, JJ Cale, The Doors, Nirvana, Led Zeppelin, Morphine, PJ Harvey, Mark Lanegan, Jethro Tull, Alabama Shakes, Creedence, Gary Clark JR

VENERDÌ 23 AGOSTO
ore 20.00 – Concerto Debora Band live music 

SABATO 31 AGOSTO
GIORNATA DELL’OLIO
Assaggi e degustazione Olio coop. Faro, vendita promozionale con sconti fino al 20%

TI ASPETTIAMO A TOSCOLANO MADERNO NEL MERAVIGLIOSO CONTESTO DEL LAGO DI GARDA CON “LA BUONA BOTTEGA DEL GARDA”, UN TEMPORARY DI PRODOTTI LOCALI, BIOLOGICI E FAIR TRADE FIRMATI ALTROMERCATO.

UNA PROPOSTA ORIGINALE, ETICA E DI QUALITA’ TRA FOOD&DRINK, BEAUTY&GIFT.

UN INCONTRO SPERIMENTALE E UNICO TRA FILIERA CORTA, KM ZERO, PRODOTTI FRESCHI DEL TERRITORIO, SPECIALITÀ EQUOSOLIDALI E IDEE REGALO ARTIGIANALI DA TUTTO IL MONDO

ORARI DI AGOSTO
domenica, lunedì, martedì e mercoledì 9.00-13.00 
giovedì, venerdì, sabato 9.00-13.00 e 16.00-20.00

NOI SIAMO FASHION REVOLUTION

Dal 22 al 28 aprile 2019 abbiamo aderito alla campagna internazionale Fashion Revolution, che chiama a raccolta tutti coloro che vogliono creare un futuro etico e sostenibile per la moda, chiedendo maggiore trasparenza lungo tutta la filiera fino al consumatore.

Noi di Chico Mendes, insieme ad Altromercato, altraQualità ed Equo garantito, sosteniamo Fashion Revolution e invitiamo tutto il mondo ad unirsi alla campagna che pone a tutti una semplice domanda: “Chi ha fatto i miei vestiti?”. Anche se la settimana dedicata alla mobilitazione è passata, siamo convinti che sia necessario richiedere eticità, responsabilità e trasparenza all’industria della moda tutto l’anno!

Vi invitiamo a visitare le nostre botteghe dove trovate un’ampia proposta di moda etica, trasparente, sostenibile! Perché noi conosciamo ogni singolo produttore dei nostri abiti e a ognuno garantiamo un trattamento di lavoro giusto.

PERCHÉ FASHION REVOLUTION?

Il 24 Aprile 2013, 1138 persone sono morte e molte altre sono state ferite nel crollo del complesso produttivo di Rana Plaza, a Dhaka, in Bangladesh.

L’edificio, di otto piani, ospitava diversi stabilimenti tessili assoldati da prestigiosi marchi occidentali di abbigliamento. Nel momento in cui le crepe comparvero nell’edificio, l’avviso di abbandonarlo fu ignorato dai proprietari delle fabbriche tessili. Ai lavoratori fu, infatti, ordinato di tornare il giorno successivo, giorno in cui l’edificio collassò.

Con Fashion Revolution vogliamo dire basta!

Clicca qui per il Manifesto completo

COME PUOI PARTECIPARE AL CAMBIAMENTO DI FASHION REVOLUTION?

Ogni giorno, scegliendo capi di moda da filiera etica, ma anche acquistando capi di seconda mano, prendendoti cura e aggiustando ciò che già possiedi, consumando in modo consapevole e responsabile.

Diventa protagonista di Fashion Revolution!

MIVINO! Il 25 e il 26 maggio a Milano

Mostra-mercato dei vignaioli 
e dei vini biologici e naturali 
Milano

Sabato 25 e domenica 26 maggio 2019 
c/o Base | via Bergognone 34, Milano

Info su http://mivino.it/

100 vignaioli, 15 regioni, oltre 400 etichette

MiVino è la mostra mercato dei vignaioli artigiani e dei vini biologici e naturali a Milano. 100 vignaioli, 15 regioni, oltre 400 etichette “da scoprire”. E poi incontri, musica, degustazioni speciali per un evento conviviale e all’insegna del “buon vino”. 

MiVino è organizzato a BASE Milano da Altreconomia, Arci Milano e Officina Enoica.

E per i Soci Chico Mendes, sconto del 20% sul biglietto d’ingresso presentando la tessera!

MAGGIO E’ UN SACCO EQUO

11 maggio 2019 – Giornata Mondiale del Commercio Equo
In tutto il mondo si festeggia il fair trade: noi di Chico Mendes abbiamo deciso di dedicare tutto il mese di maggio a una campagna per diffondere prodotti e progetti equosoliali.
Aiutaci anche tu!

Oggi Inizia il nostro Cash Mob Etico  – Maggio è un “sacco” Equo. Partecipa anche tu: aiutaci a diffondere il fair trade.
Se lo conosci, regalalo! Se non lo conosci, provalo!

In tutte le botteghe Chico Mendes ti aspetta un sacchetto dolce e un sacchetto salato a soli 10€ pieno di prodotti fair trade e bio a prezzo promo. 

COME PARTECIPARE:
1. acquista un sacchetto per te oppure regalalo
2. fatti una foto e inviala a info@chicomendes.it, la condivideremo sui nostri canali per diffondere la campagna
3. inoltra l’invito a un amico!

Grazie!
Da tutta la cooperativa Chico Mendes Altromercato

  • News

    • ARRIVANO LE ARANCE BIO ‘NDRANGHETA FREE

      Prenota la tua cassetta entro il 10 febbraio e ritirala nella tua bottega di riferimento a partire dall’11 febbraio. Puoi prenotarla direttamente in bottega o scrivendo a davide.mariotti@chicomendes.it.1 cassetta da 5kg = 8,50€ (1,70€/kg)Sono arance rosse della qualità Moro coltivate dall’azienda Le Terre di Zoè che aderisce al progetto Calabria Solidale. Giovanna Frisina, coltivatrice, sottolinea … Continua la lettura di ARRIVANO LE ARANCE BIO ‘NDRANGHETA FREE

    • LA NOSTRA SKIN ROUTINE Biologica e Naturale!

      SCOPRI COME FARE UNA SKIN ROUTINE A EFFETTO DETOX CON I NOSTRI PRODOTTI DELLA LINEA NATYR DI ALTROMERCATO ALLA ROSA DI DAMASCO E TE’ BIANCO! Lasciati travolgere da una vera esplosione di profumi ed esperienze rigeneranti, ideale per il risveglio dal lungo inverno e per un’azione detox! FAIR, BIO & NATURAL La cosmesi naturale è frutto … Continua la lettura di LA NOSTRA SKIN ROUTINE Biologica e Naturale!

    • RISCATTA I TUOI BUONI

      Se tra il 1° e il 31 dicembre 2019 hai fatto una spesa superiore a 25€ nei nostri negozi aderenti all’iniziativa ARRIVANO I BUONI hai ricevuto uno dei nostri buoni da 10€ di sconto, vieni in negozio a riscattarlo! Il buono ricevuto a dicembre potrà essere utilizzato dal 1° al 31 gennaio 2020 a fronte … Continua la lettura di RISCATTA I TUOI BUONI